NEI DINTORNI DEL GREEN HOTEL MALPENSA

Il Green Hotel, a Vergiate sul confine tra Lombardia e Piemonte, si trova in una posizione geografica strategica non solo per quanto riguarda aspetti logistici e di business, ma anche per quanto concerne le possibilità di svago e gli aspetti paesaggistici.

Nei dintorni del Green Hotel ben 3 laghi sono raggiungibili con dei brevi tragitti. Il Lago di Comabbio (con la sua pista ciclabile che consente di raggiungere, ai più volenterosi, il Lago di Varese), giusto dietro l’angolo si può dire, il Lago di Monate e – certamente quello che offre più varietà di luoghi, profumi e colori, il Lago Maggiore! Non dimentichiamo nemmeno che, nei pressi, il Parco del fiume Ticino si raggiunge con la stessa facilità. Ricchezze rare e preziose in cui immergersi per tornare a casa carichi di bellezza e magia.

Il versante piemontese del Lago Maggiore da Arona si estende fino in svizzera a Locarno, passando attraverso centri turistici quali Stresa e più a nord – oltre il capoluogo di provincia di VerbaniaCannero e Cannobbio. Sul versante lombardo la suggestiva Rocca di Angera, raggiungibile dal Green Hotel in pochi minuti e, proseguendo verso la svizzera, Laveno e Luino… senza dimenticare a metà strada il monastero di Santa Caterina del Sasso. Ovviamente il lago è circondato da colline e rilievi per ulteriori occasioni escursionistiche.

Non mancano nei dintorni le occasioni per lo shopping! In provincia di Novara l’outlet di Vicolungo, appena oltre il confine svizzero, da Varese, il Fox Town di Mendrisio.

La Rocca di Angera

La Rocca di AngeraSu uno sperone di roccia che domina la sponda meridionale del Lago Maggiore, si erge questa magnifica Rocca appartenuta prima alla casata dei Visconti e oggi alla famiglia Borromeo. Una volta varcate la soglia, verrete accolti all’interno delle maestose sale storiche che ospitano anche una straordinaria collezione di Maioliche. Passerete attraverso i cinque corpi di fabbrica, ammirando tele e arredi nelle sale del Buon Romano, della Mitologia, delle Cerimonie, di San Carlo e dei Fasti Borromeo. Potrete visitare anche il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande d’Europa! Per poi uscire all’aperto e passeggiare nel giardino Medievale, ricco di significati simbolici dove, come spiegavano antichi maestri, “piante medicamentose convivono accanto ad altre ornamentali, coltivate secondo regole e geometrie precise, per ricreare in terra l’idea del perduto paradiso”. MAGGIORI INFORMAZIONI

L’eremo di Santa Caterina del Sasso

L'eremo di Santa Caterina del SassoArte e storia sono il modo migliore per godere di una gita dalla città di Stresa. Ed è proprio qui che si integrano splendidamente in un quadro naturale tra i più suggestivi del lago: quasi una balconata che si protende verso Stresa e le isole. La Chiesa, con la sua struttura davvero singolare, frutto della fusione di tre cappelle sorte in epoche differenti, impreziosite da affreschi che coprono un periodo che va dal XIV° al XIX° secolo, e la torre campanaria, risalente al Trecento, possono anche essere raggiunte con un nuovissimo ascensore scavato nella roccia: 51 metri di dislivello, collegati ad una galleria orizzontale che si apre sulla vista panoramica del lago Maggiore. Un modo unico e comodo per ammirare l’Eremo e il paesaggio! MAGGIORI INFORMAZIONI

Shopping

Shopping a MIlanoSe volete approfittare del vostro soggiorno al Green Hotel per fare shopping, allora vi basterà raggiungere Milano, in auto o in treno, e lasciarvi affascinare dalle sue bellissime vetrine. Sono molte le zone in cui potreste senza dubbio trovare lo stile che più preferite: dal lusso del quadrilatero della moda, alle catene internazionali tra San Babila e via Torino, fino agli stili più alternativi e ai marchi meno noti di Corso Ticinese e Corso Como. Per una panoramica multibrand, tappe obbligate sono la storica Rinascente di Piazza Duomo, con il suo ricchissimo reparto design e il più nuovo Excelsior Milano in Galleria del Corso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Villa Taranto

Villa TarantoChi ha vissuto a Verbania, sul Lago Maggiore, per lungo tempo o una stagione o anche solo u n pomeriggio d’estate, ha certo visitato il giardino di Villa Taranto. La notorietà di cui god e in tutto il mondo non dispensa infatti i più frettolosi dal trascorrervi un paio d’ore.
L’aspetto odierno del giardino di Villa Taranto non è un frutto spontaneo, ma il risultato, plasmato nel tempo di una laboriosa elaborazione intrapresa dal Capitano Mc Eacharn nel 1931. Entrare nei giardini di Villa Taranto è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani. MAGGIORI INFORMAZIONI

Ferrovia Centovalli-Valle Vigezzo

centovalliLa Ferrovia delle Centovalli (chiamata anche “Centovallina” o “Vigezzina” in Italia) collega Locarno con Domodossola e si situa in un contesto ferroviario interessante, in quanto offre il collegamento più diretto tra la linea ferroviaria del Gottardo e quella del Sempione. Rappresenta infatti il percorso più affascinante tra il Lago Maggiore, la Svizzera romanda e la capitale Berna.
Grazie al meraviglioso scenario in cui opera, il paesaggio delle Centovalli e della Valle Vigezzo, interessa non solo il traffico di transito, ma anche quello turistico. Un paesaggio che si arricchisce ulteriormente con la ricca offerta che il turista trova a Locarno – situata nella Svizzera italiana, a sud delle Alpi, e sulle sponde del Lago Maggiore – e Domodossola, in Piemonte (nord Italia) ai piedi del Passo del Sempione. MAGGIORI INFORMAZIONI

Zermatt

zermattTra modernità e tradizione, grazie a ottime infrastrutture e alla natura intatta, la nota destinazione alpina garantisce sci, divertimento e relax tutto l’anno.
Zermatt (1620 m) si trova ai piedi di un simbolo, il Cervino. Pur conservando un’accogliente atmosfera tipica, si è sviluppata in moderna stazione turistica sia invernale che estiva. Chiusa al traffico, vanta ottimi collegamenti, splendidi impianti e piste chilometriche: qui si scia anche d’estate! MAGGIORI INFORMAZIONI

Escursioni in Svizzera

escursioni-svizzeraCon oltre 60 000 chilometri di sentieri muniti di segnali di colore giallo e la rete di percorsi con segnaletica unitaria di SvizzeraMobile, la Svizzera è il paradiso escursionistico per tutti. Le sarà facile convincersene di persona compiendo una sola delle tante escursioni possibili! MAGGIORI INFORMAZIONI